Intarsi Dentali

Gli intarsi dentali in ceramica o composito hanno sostituito le vecchie amalgame, otturazioni dentali grigie che, oltre ad avere un bruttissimo impatto estetico, contengono il 50% di mercurio, provocando problemi a tiroide, reni, fegato, cuore e altri tessuti.
Gli intarsi sono otturazioni eseguite in laboratorio, che vengono poi cementate nelle cavità del dente, precedentemente preparato.
Il dente viene preparato come per un’otturazione che, invece di essere effettuata dal dentista, viene eseguita dal laboratorio odontotecnico su un’impronta di precisione. L’intarsio verrà poi cementato nella cavità durante una seconda seduta in studio. Gli intarsi hanno una migliore estetica, un’elevata precisione nella chiusura con il dente, una maggiore durata nel tempo e sono più conservativi verso il dente.

I miei casi clinici

Recupero funzione ed estetica dei denti molari
Richiesta del paziente

Il paziente desidera recuperare la funzione e l’estetica dei denti molari, gravemente compromessa.

Trattamento e risultati

Dopo aver recuperato la struttura dentale sana, eliminando il tessuto gengivale in eccesso, i due denti sono stati devitalizzati. Dopo aver preso un’impronta di precisione siamo andati a realizzare due intarsi in ceramica integrale che hanno restituito un’eccellente funzione ed estetica al paziente.

Realizzazione intarsi in ceramica
Richiesta del paziente

Il paziente desidera recuperare l’integrità dei denti molari e premolari che sono ricostruiti con vecchie otturazioni in amalgama e intarsi in oro, infiltrati da carie, fratturati e incongrui per funzione ed estetica.

Trattamento e risultati

Dopo aver eliminato completamente sotto diga (telino protettivo) le vecchie ricostruzioni, è stata presa un’impronta di precisione per realizzare dei perfetti intarsi in ceramica integrale, che hanno restituito eccellente funzione ed estetica.

Recupero dente premolare fratturato
Richiesta del paziente

Il paziente desidera recuperare la frattura del dente premolare.

Trattamento e risultati

Il dente è stato devitalizzato e ricostruito con un intarsio in ceramica integrale che è stato realizzato dopo aver preso un’impronta di precisione.

Recuperare funzione ed estetica dei denti molari
Richiesta del paziente

Il paziente desidera recuperare l’integrità del primo dente molare, ricostruito con una vecchia otturazione in composito fratturata, e sostituire il restauro in amalgama infiltrato da carie del secondo dente molare.

Trattamento e risultati

Dopo aver recuperato l’integrità del primo dente molare, attraverso un intervento minimamente invasivo del tessuto gengivale, il dente è stato devitalizzato e preparato per essere ricostruito con un intarsio in ceramica integrale, che ha restituito una perfetta funzione ed estetica. Per il secondo dente molare è stato sufficiente prendere un’impronta di precisione, dopo aver completamente eliminato la vecchia ricostruzione in amalgama e preparato il dente per ricostruirlo con un intarsio in ceramica integrale.

Sostituzione otturazione
Richiesta del paziente

Il paziente desidera sostituire la vecchia otturazione in amalgama infiltrata da carie.

Trattamento e risultati

È stato sufficiente eliminare l’amalgama e prendere un’impronta di precisione per realizzare un intarsio in ceramica integrale che ha restituito una perfetta funzione ed estetica.

Sostituzione otturazione con intarsio in ceramica integrale
Richiesta del paziente

Il paziente si presenta per dolore al secondo dente molare ricostruito con un’otturazione in amalgama infiltrata da carie.

Trattamento e risultati

Eseguita la radiografia di controllo si nota che il dolore è causato da una sbagliata devitalizzazione. Si procede, quindi, a ritrattare il dente in maniera corretta, a eliminare la vecchia amalgama e la carie sottostante.  Successivamente, si procede alla presa dell’impronta di precisione per realizzare un intarsio in ceramica integrale.

Realizzazione intarsio in ceramica integrale
Richiesta del paziente

Il paziente si presenta con la frattura della ricostruzione in composito, infiltrata da carie e dolore al primo dente molare.

Trattamento e risultati

Eseguita la radiografia di controllo vediamo che il dolore è dovuto a una sbagliata devitalizzazione. Procediamo quindi al ritrattamento endodontico del dente, all’eliminazione della carie e della vecchia otturazione in composito, per poi prendere l’impronta di precisione per realizzare un perfetto intarsio in ceramica integrale.